Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Le radici italiane del teatro danese

Evento Holm_Commedia dell’arte in Piazza Navona

Ricorrendo ad una magnifica arte oratoria che è stata di per sé un piccolo capolavoro, il critico letterario, drammaturgo e traduttore danese Bent Holm ha guidato una passeggiata nella storia teatrale danese ed italiana, intrecciando autori, maschere e caratteri.

E’ venuta così alla luce la forte corrispondenza fra la vita e la scena, in cui i luoghi assumono ruoli comunque importanti e danno un volto al sentimento che, in tutte le epoche, ha unito ed unisce lo spettatore allo spettacolo ed all’attore. In un contesto tanto coinvolgente, Holm ha introdotto Dario Fo, professionista e uomo legato alla Danimarca, che ha ben conosciuto e di cui ha ripercorso brevemente il messaggio di energia e di novità nel teatro italiano, danese ed europeo. Grazie, Bent!

 

 

   

Pianista Mattias Branner                              Ambasciatore Stefania Rosini              Bent Holm

 

Immagine in evidenza: Commedia dell’arte in Piazza Navona, estratto da quadro di Iacopo Fabris, ca. 1730