Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO AI CONNAZIONALI IN RIENTRO IN ITALIA

Data:

18/03/2020


AVVISO AI CONNAZIONALI IN RIENTRO IN ITALIA

Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero della salute.
Al fine di contrastrare il diffondersi dell'emergenza epidemiologica COVID-19, tutte le persone fisiche in entrata in Italia, tramite trasporto aereo, ferroviario, marittimo e stradale, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio, e sono sottoposte alla sorveglianza sanitariae all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni. In caso di insorgenza di sintomi COVID-19, sono obbligate a segnalare tale situazione con tempestività all'Autorità sanitaria per il tramite dei numeri telefonici appositamente dedicati.

QUI il decreto completo.

QUI il DPCM del 22 Marzo 2020.


1047