Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mondiali delle classi olimpiche ad Aarhus

Data:

10/08/2018


Mondiali delle classi olimpiche ad Aarhus

Si rinnova un profondo in bocca al lupo e ci si congratula con la Federazione Italiana Vela (FIV) per i grandi successi di questi giorni all’ Aarhus World Championship. L’Italia ha infatti conquistato la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) hanno vinto davanti ad equipaggi di 10 anni più grandi di loro con 10 anni di esperienza in più a bordo del doppio olimpico, chiudono la trasferta di Aarhus in nona posizione conquistando la qualifica a Tokyo per la classe con un giorno di anticipo. Qualificazioni anche per Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) 23 e 19 anni, che hanno svolto una splendida Medal Race in cui hanno chiuso seconde lasciandosi dietro, tra le altre, Hannah Mills, Oro a Rio e Argento a Londra. Infine, Carolina Albano qualifica l’Italia nel Laser Radial.

Molto soddisfatto anche il Direttore Tecnico Michele Marchesini, che commenta così:

“In questi giorni le nuove leve di questo quadriennio stanno dimostrando di poter competere ad altissimo livello. Oggi [9 agosto] è stata una giornata straordinaria per Carolina Albano, la ragazza ha dato una grandissima dimostrazione di maturità prendendo in mano la selezione Olimpica nell’ultima prova e andando a qualificare l’Italia con una giornata da incorniciare.
Accanto ad Albano ancora una volta molto buone le prestazioni dei 470 Ferrari-Calabrò e Di Salle-Dubbini che hanno interpretato al meglio la Medal Race, un segnale importante che non sottovalutiamo”.


951